FRANCIA urbexPALAZZI, VILLE e CASTELLI abbandonati

Chateau Verdure

Da Marzo 18, 2015 Novembre 12th, 2017 Un Commento

Proseguiamo il nostro viaggio attraverso la Francia abbandonata sotto la coltre nuvolosa e piovosa del cielo francese. Alla radio non passa niente che non siano lunghi discorsi in lingua locale. L’auto sfreccia vicino a Parigi dove la Torre Eiffel è solo una struttura lontana e poco definita che per noi ha un fascino relativo, poiché non è abbandonata: abbiamo altro a cui pensare, come lo Chateau Verdure, una villa abbandonata posta in una zona residenziale.

La struttura è talmente pericolante che alcuni ponteggi sono stati montati nel salone di ingresso della maison. Gran parte dei soffitti sono crollati facendo entrare le ben note bestiacce chiamate comunemente piccioni e la fredda pioggia distruttrice.
Al suo interno poltrone dai colori smorti ma dal fascino intramontabile, un tavolo da biliardo dietro una porta sottile e scardinata e poi, quale meraviglia, il pianoforte a coda posto sotto la sinuosa scala in ferro battuto (vera peculiarità delle maison francesi).

Il pianoforte, il focus ricercato da tutti gli esploratori, è situato in un punto davvero difficile da fotografare, specialmente per la penombra data dalle tapparelle semichiuse delle finestre. Due di queste sono ancora provviste dei vetri colorati che ricordano vagamente i motivi di una cattedrale. Al piano superiore si può godere della vista dall’alto del pianoforte, ma gran parte delle stanze del secondo piano sono interdette causa crollo.

Ho descritto lo Chateu Verdure sinteticamente e senza la sua storia perché è così che rimane: un luogo solitario e perduto da visitare velocemente.

Ancora da votare.
Attendere....
Elvira Macchiavelli
Elvira Macchiavelli
Elvira Macchiavelli fa parte del gruppo toscano. Studia scienze della formazione a Firenze, coltivando l’interesse per la scrittura. Molto attiva nel panorama urbex nazionale, ha un canale youtube "Where Elvi production urbex trip", un blog "Urbex at Info!" e ricopre inoltre il ruolo di membro fondatore del sito "esplorazioniurbane.it".

Entra nella discussione Un commento

  • Avatar Andrra ha detto:

    Ciao ragazzi!! Sono à parigi per pasqua troppo Caro tornare a casa…mi dareste l’indirizzo Please???..:) un abbraccio

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.