Cenerentola morì inciampando

Ricorda, la magia avrà una sua durata. All’ultimo rintocco della mezzanotte… l’incantesimo finirà e tutto tornerà come prima.” CenerentolaNei saloni di questa imponente villa, la mezzanotte é scoccata da un pezzo e l’incantesimo é finito !
Balli, feste e banchetti sono solo lontani ricordi.
I ricordi sono sbiaditi, come gli affreschi della sala da ballo che si sono sciolti a causa di un infiltrazione d’acqua dal tetto.
Questa splendida villa Ottocentesca fu progettata da un noto architetto italiano seguendo il modello di altre due grandi ville della zona.

Protetta da uno splendido parco, giace in uno stato di degrado avanzato.
Imponente, con una pianta ad “U” e dall’architettura splendida, è composta da un corpo centrale, costituito da un portico a tre arcate, sopra al quale si colloca il grande salone da ballo, a doppia altezza.
Quindi esternamente tale porzione risulta sopraelevata di un piano rispetto alle ali laterali.
Solo due aquile di pietra sorvegliano la dimora, nell’attesa di un nuovo incantesimo che la faccia rivivere.

Aggiornamento 2017: A seguito di un grosso incendio doloso, la villa è irrimediabilmente danneggiata ed inagibile.

Rating: 5.0/5. Dai voti2.
Attendere....
Jonathan Della Giacoma
Jonathan Della Giacoma
Classe '87 e svizzero, Jonathan è uno tra i più famosi autori nel campo "Urbex" e tra i più attivi nel progetto Ascosi Lasciti.
Attratto dalla storia, dalla bellezza estetica, dall'architettura, ha visitato edifici abbandonati in tutta europa.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.