Skip to main content
PIEMONTE urbexREGGE e CASTELLI abbandonati

Revival Gotico

Articolo di Ottobre 6, 2015Maggio 10th, 2020Nessun commento

La via di mezzo è sempre la migliore: ogni eccesso conduce alla rovina.6141685745_3466c0d36f_bEra un po’di tempo che puntavo questo castello, particolare ed unico nel suo genere.
Entrai finalmente nell’estate del 2011, prima dell’alba, quando ancora era buio e il paese addormentato.
L’ingresso non fu troppo difficile, bastò superare il cancello principale.
Il solo problema é che l’ingresso rimane in vista da tutto il paese e, dunque, entrare in pieno giorno é praticamente impossibile.
Il castello venne eretto fra il 1850 ed il 1855 da un conte, su progetto dell’architetto Luigi Formento, il celebre autore del tempio valdese e della chiesa di San San Secondo di Torino.

Lo stile neogotico dell’edificio presenta caratteri architettonici ibridi, in quanto miscela elementi medioevali e gotici.
Questo castello é una precisa testimonianza del modo di vivere e della cultura dell’Ottocento.
Un tempo era circondato da un grande parco che includeva, a nord, un  vasto bosco e , sulla facciata, uno splendido giardino all’Italiana con un ampio viale d’accesso.
Al suo interno si nascondono stanze affascinanti in uno stato avanzato di degrado, dal gusto neogotico e dagli affreschi rinascimentali.Sembra che qualcuno lentamente stia lavorando per salvarlo…chissà…

Per vedere altre foto di questo incantevole luogo, fai click su questa pagina.

(Visited 743 times, 1 visits today)
Rating: 5.0/5. Dai voti4.
Attendere....