ALBERGHI e RISTORANTI abbandonatiPORTOGALLO urbex

Il Palazzo di ferro

Da Dicembre 7, 2015 Novembre 17th, 2017 2 Commenti

Inizio la mia orgogliosa collaborazione con Ascosi Lasciti con questo articolo.
Prima di cominciare, ci tengo a ringraziare chi mi ha invitato ad unirmi a questo fantastico team.

Ed ora, iniziamo a parlare del Palazzo di Ferro.
Questa struttura abbandonata, che si trova in Portogallo, è stata costruita tra il XVII e XVIII secolo. All’inizio degli anni Settanta,a causa di una riforma, fu trasformato in un piccolo hotel fino alla sua definitiva chiusura negli anni ’90.
Si compone di due piani , è utilizzati come suite dell’albergo, e di una cappella seminterrata. Erano presenti  anche canoe per navigare il fiume, parrucchieri, e altri servizi simili.
Sinceramente non mi aspettavo di trovare un ingresso così facile.  Invece, è stato talmente semplice da poter passare dalla porta principale.

Dopo una piacevole passeggiata attraverso i giardini si entra nell’hotel.
La prima camera che visitiamo è in perfetto stato. Vi troviamo una rara collezione di acque di colonia.
Questo era una delle suites, con una piccola biblioteca interna.
Nelle cucine, e umidità e corso del tempo stanno iniziando a lasciare il segno, mentre il ristorante è ancora in buono stato.E infine la magnifica cappella.

Prima di chiudere, voglio ringraziare mio fratello David, che per me è il miglior esploratore in assoluto, ed è stato lo scopritore di questo luogo.

Rating: 5.0/5. Dal voto1.
Attendere....
Alberto Galvache
Alberto Galvache
Nato a Salamanca, da sempre interessato all'esplorazione urbana. A soli 10 anni entrò nella sua prima villa abbandonata, e ne rimase affascinato. Ad oggi porta avanti studi attoriali e cura un blog sull'urbex in Portogallo e Spagna assieme al fratello David.

Entra nella discussione 2 Commenti

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.