TREDICI posti abbandonati dove (non) passare Halloween

Da Ottobre 23, 2016 Novembre 9th, 2017 ITALY urbex, SPECIAL EDITION 💣

Abbiamo deciso di svestirci dei nostri soliti panni per mascherarci con il giusto “spirito” di questa festività americana, per elencare i tredici posti abbandonati dove (non) passare Halloween. Ecco il nostro personale contributo, con una serie di edifici… a tema:

13) EX VILLA DEL LEVRIERO

Marche. In questa villa abbandonata, nascosta dalla boscaglia incolta, si celano tantissimi racconti di apparizioni spiritiche. L’oggetto di queste testimonianze? Una bimba che visse all’interno della struttura, già di per sè inquietante per la posizione defilata, l’arredo bizzarro e gli esterni malconci. Anche “appassionati di paranormale” hanno rivelato anomalie tramite le loro apparecchiature. Per saperne di più : https://ascosilasciti.com/2014/03/08/amanti-del_levriero/

12) EX MANICOMIO PIEMONTESE

Piemonte. Siamo nella sala proiezioni di uno dei tanti ex manicomi italiani. Un peccato vero? Quasi tutti, dopo la legge Basaglia, hanno chiuso i battenti, senza essere più utilizzati. Solo alcuni sono stati sfruttati come piccoli musei, visitabili su richiesta. La maggior parte di essi versano in stato di abbandono. E sui loro muri malconci si possono trovare scritte o numeri incisi da ex pazienti schizofrenici. Anche qui circolano storie di apparizioni…non solo dei defunti pazienti : alcuni di essi, vecchi ma vivi, visitano saltuariamente queste zone. Per maggiori info: https://ascosilasciti.com/2016/09/01/figli_di-un-dio-minore/

11) OSPEDALE CIVILE INFESTATO

Friuli. Fughe di radiazioni dai macchinari o presenze irrequiete di ex pazienti deceduti? Pare che, all’interno di questo vastissimo e labirintico edificio dismesso, i dispositivi elettronici abbiano parecchi malfunzionamenti, come è successo a due nostri reporter. L’atmosfera buia e piena di insidie (tubi pendenti dal soffitto, materiale ospedaliero rotto) rendono l’esplorazione pericolosa e veramente spaventosa. Vuoi sapere di più? Visita: https://ascosilasciti.com/2016/08/14/suggestione-o-realta/

10) ORFANOTROFIO DI GUERRA

Sardegna. Questa colonia, la cui storia è ricca di aspetti occulti, veniva utilizzata come appoggio alla residenza estiva dalla Congregazione, per le sempre più numerose orfane di guerra della città. Attorno alla sua fama, fanno contrasto le vecchie testimonianze dei piccoli ospiti ed elementi di degrado con inquietanti macchie di colore nero che colano dalle pareti. Sicuramente si respira un’aria pesante e carica di sofferenza. Altre info? Guarda: https://ascosilasciti.com/2016/05/10/il-rifugio-delle-orfanelle/

9) COLONIA DEGLI ORRORI DI ROVEGNO

Liguria. La “Colonia degli orrori” di Rovegno cade a pezzi. Ma ciò che non si può distruggere è la sua cruenta storia. Qui vennero fucilati e sepolti in fosse comuni tutti i prigionieri tenuti segregati nella struttura. Vuoi per i pavimenti cedevoli, vuoi per gli orrori celati dalle pareti instabili, meglio non entrare nella Colonia, ad Halloween e in tutti gli altri giorni dell’anno. Storia e foto : https://ascosilasciti.com/2016/09/22/la-colonia-degli-orrori/

8) VILLA DI MEZZOGIORNO

Toscana. La grande villa abbandonata, un tempo denominata Villa di Mezzogiorno, era la residenza di un’ agiata famiglia, fino a che non fu trasformata in centro di accoglienza per malati di mente. Tante le scritte indecifrabili lasciate sui muri. Inoltre, leggende popolari narrano che, di notte, il vecchio pianoforte faccia ancora sentire la sua “voce”, suonato dal giovane rampollo della ex nobile famiglia patrizia. Altre curiosità su : https://ascosilasciti.com/2015/09/19/noble-savage/

7) OSPEDALE DELLA RIVIERA ABRUZZESE

Abruzzo. L’ospedale, nato nel ’40 come sanatorio e divenuto ormai obsoleto sotto il profilo funzionale-igienico, è stato abbandonato dal 2007. Ora esternamente è divenuto discarica abusiva e luogo di malaffari. L’interno invece presenta ancora tutti i materiali sanitari, lettini operatori, strumentazioni chirurgiche. Molto altro su : https://ascosilasciti.com/2013/12/07/alchemilla_hospital-ospedale-abbandonato/

6) BORGO FANTASMA DI BURIANO

Toscana. Chiesa, cimitero e casette di campagna. Tutto abbandonato. Ma in questo “paese fantasma” il vero cuore pulsante delle leggende locali è nella villa padronale. Le testimonianze raccontano dello spirito dello zoppo : un’anima infestante capace di far aprire e chiudere gli infissi della residenza a proprio piacimento. Una seconda leggenda, ma sicuramente più probabile, narra che il conte impazzì nella villa e, pensando di essere il Re Sole, creò una residenza di lusso senza precedenti. Le curiosità non finiscono qui, guarda : https://ascosilasciti.com/2015/12/20/il-borgo-abbandonato-di-buriano/

5) VILLA “DEL VAMPIRO”

Piemonte. Villa abbandonata “C.” è conosciuta da molti come “Villa del vampiro”. Perchè? Oltre all’aspetto maestoso dei suoi interni eleganti e bui, a nessuno era permesso entrare, eccezion fatta per la famiglia dei custodi. Il paragone tra il proprietario della dimora e il celebre conte è presto fatto! Per vedere altre foto : https://ascosilasciti.com/2016/08/04/la-villa-del-vampiro

4) EX FARMA-INDUSTRIA ANIMAL TEST

Lombardia. Sembra una delle tante industrie chimiche ma, attraverso le scale, si accede al piano dedicato alla sperimentazione animale. Stanze contenenti gabbie, dalle più piccole per topi e cavie, alle più grandi per i cani. Al secondo piano, laboratori d’analisi con un paio di sale operatorie. L’odore penetrante e il freddo pungente dei suoi spazi contribuiscono a rendere raccapricciante questo edificio. Per l’esplorazione, fai click su : https://ascosilasciti.com/2015/08/22/guinea_pigs/

3) PALAZZO DEL MARCHESE

Marche. Questo palazzo è soltanto una delle proprietà di un ricco marchese. Il piano nobile è preda di cedimenti strutturali, dove interi soffitti finemente affrescati sono crollati. Una vera stranezza? Il nostro reporter ha immortalato in due foto una strana macchia di fumo (sicuramente non di sigaretta, essendo salutista). Semplice polvere? Forse. Ma il dubbio è lecito.
Qui le altre foto : https://ascosilasciti.com/2014/12/06/ritrovamenti-a-catena/

2) OSPEDALE MILITARE

Sardegna. Considerata infestata dagli spiriti dei militari deceduti al suo interno, questa struttura fa gelare il sangue in ogni suo spazio. A partire dagli esterni pieni di vetture arrugginite divorate dalla vegetazione, fino ad arrivare agli interni, cupi e devastati dalla muffa. C’è chi parla di ectoplasmi. Bufala o no, la struttura trasuda liquidi marcescenti da molte delle sue stanze.
Per vederne tutte le foto : https://ascosilasciti.com/2016/01/24/lospedale-militare-abbandonato/

1) VILLA DEGLI UCCELLI IMPAGLIATI

Veneto. Al contrario di tutti i luoghi visti precedentemente, la “villa degli uccelli impagliati” non sembra essere accostata a particolari leggende o superstizioni. I suoi interni grigi, decadenti e privi di vita hanno però ispirato questo toccante e al contempo inquietante racconto a tema con cui vi lasciamo: https://ascosilasciti.com/2016/09/20/care-memorie-ovvero-cosa-succede-nelle-palle-di-vetro-con-la-neve/

Rating: 5.0/5. Dai voti4.
Attendere....
David Calloni
David Calloni
Amministratore del progetto, del sito-blog e della rete social, accanto al fondatore admin Alessandro. Laureato all'università di Genova, fotografo amatoriale, scrittore per passione e informatico per necessità.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.