Skip to main content
CHIESE, CONVENTI e CIMITERI abbandonatiMARCHE urbex

Strumento di Abbandono

Articolo di Febbraio 9, 2017Maggio 4th, 20182 Comments

urbex-marche-strumento-di-abbandono-coppari-17Torniamo nelle Marche. Siamo in una zona scampata al recente sisma del centro italia.
Chiesa e convento di questo luogo abbandonato furono lasciati all’incuria dopo il terremoto del 1997 che colpì l’Umbria e le Marche.   I lavori sono andati avanti per anni, a lente tappe, a causa del fallimento (mirato?) delle varie ditte che appaltavano, subappaltavano o che venivano assunte.

Ad oggi la chiesa è tornata agibile. Tutt’ora le funzioni religiose si celebrano con svizzera puntualità, mentre il convento ha subito una battuta d’arresto tra abbandono, stop dei lavori e degrado. Nonostante sia intervenuta addirittura la regione con un cospicuo finanziamento, non è stato ancora risolto alcunché…d’altronde, si sa come vanno le cose nel Belpaese.

Il convento è gigantesco, costruito su tre piani.
Negli anni, a causa della diminuzione del numero dei frati che alloggiavano nella struttura, la diocesi concesse in affitto alcune stanze ad associazioni, come l’ACR, una scuola di musica e una piccola cooperativa tessile.  Ad oggi, anche tutti questi locali sono in stato di totale abbandono, come si può vedere dalle foto.

Tutto fermo, tutto immobile. Chissà quando si potrà di nuovo utilizzare questo luogo…

(Visited 51 times, 1 visits today)
Rating: 5.0/5. Dal voto1.
Attendere....

Join the discussion 2 Comments

  • cristina ha detto:

    Salve,
    mi piacerebbe sapere dove è questo bellissimo posto …. è possibile ? in più mi farebbe piacere conoscere qualcuno di voi delle marche per effettuare delle esplorazioni insieme .

    • Ascosi Lasciti ha detto:

      Ciao, non possiamo rivelare posizioni dei luoghi a persone che non conosciamo direttamente. In alternativa potresti provare a contattare direttamente chi ha scritto l articolo 😉 per le Marche abbiamo un gruppo Facebook dedicato! Vieni a trovarci lì!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.