Borgo Baccarato, Villaggio al servizio del Territorio

Costruito alla fine degli anni cinquanta, in un’ area che rappresenta la tipica collina argillosa siciliana, borgo Baccarato nacque per offrire servizi alla popolazione rurale che abitava i territori limitrofi. Difatti, vennero realizzati edifici quali: chiesa, scuola, ambulatorio medico, ufficio postale, delegazione municipale, botteghe artigiane, trattoria, rivendita e alloggi per gli addetti. Tali servizi funzionarono soltanto per alcuni anni, organizzati dal comune di appartenenza territoriale e finanziati dall’ERAS (Ente per la Riforma Agraria in Sicilia).

Probabilmente, il progetto iniziale subì variazioni tali da modificare la logica dei borghi costruiti in epoca precedente, alla ricerca di un senso di spontaneità dell’ insediamento.

Borgo Baccarato, negli anni successivi, è stato oggetto di occupazioni abusive e di contenziosi.

Nonostante vari progetti di riqualifica, ed anche se alcuni servizi come la trattoria funzionarono sino al 2010, ad oggi il borgo risulta abbandonato, soprattutto dopo che la chiesa e altri edifici vennero dichiarati inagibili.

Rating: 5.0/5. Dai voti2.
Attendere....
Liotrum
Liotrum
Liotrum è un gruppo di esplorazione di recente formazione composto da tre ragazzi caparbi e audaci. In ambito locale si occupano di fotografia paesaggistica e urbex, ricercando particolarmente le ferrovie abbandonate. Amici da una vita, condividono il piacere di riscoprire e documentare luoghi abbandonati e dimenticati. Come ultimo punto, ma non di'importanza, il "front-man" Cristiano La Mantia si occupa di gestire il nostro progetto Instagram.

Entra nella discussione Un commento

  • jimmy ha detto:

    e perchè non visitarli? magari per scegliere poi una…occupazione…per far risorgere ciò che indifferenza,incuria disinteresse tolgono sia alla bellezza di questi luoghi sia la loro utilità…

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.