U vinu du Patruni, un vecchio palmento abbandonato

Rosso, bianco, rosè, fermo o frizzantino svariate sono le produzioni di vino in Sicilia e molte le case vinicole presenti sull’isola. Oggi esploriamo un vecchio palmento abbandonato, ridotto a rudere, e la casa del suo proprietario.

Di difficile reperimento sono le informazioni e la storia dell’edificio, ma, da quello che siamo riusciti a scoprire, il possedimento coltivato a vite, per la produzione di vino, era il più grande della zona. Composto da varie costruzioni adibite alla spremitura e dalla casa del proprietario, appartenne ad un Cavaliere al merito. Ma, si sa, tutti gli imperi sono destinati a crollare. E come, in questo caso?
Il terreno fu investito da una colata lavica e le coltivazioni vennero quasi del tutto distrutte.

Gli eredi non si occuparono più del palmento e tanto meno della casa che troviamo accanto ma continuarono a curare il restante vigneto.

 

per altre fotografie clicca il seguente link gallery

Rating: 5.0/5. Dal voto1.
Attendere....
Liotrum
Liotrum
Liotrum è un gruppo di esplorazione urbex composto da Cristiano La Mantia, Giovanni Polizzi e Claudio Licitra. In ambito locale si occupano di fotografia paesaggistica e fotografia d'architettura, ricercando particolarmente le ferrovie abbandonate. Amici da una vita, condividono il piacere di riscoprire e documentare luoghi abbandonati e dimenticati. Come ultimo punto, ma non in ordine d'importanza, il "front-man" Cristiano La Mantia si occupa di gestire il nostro progetto Instagram.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.