Anche quando ci avviamo alla stagione fredda, dentro questa villa si respira aria di primavera.
Abbandonata, depredata e anche sfregiata: sono le condizioni di questa ex villa padronale, “avvinghiata”, divorata dai folti rovi. Si percepisce la voglia, da parte del proprietario che abitava la casa, di creare un’angolo di relax distante dalla frenesia che lo circondava. Affreschi ovunque, sfregiati della loro bellezza.

Splendidi affreschi sfregiati su tetti e pareti della villa. Un palmento e tanta tristezza.
Riusciamo a trovare un ingresso proprio dalla parte adibita a palmento. La villa è formata da molte stanze dalle pareti abbellite con motivi liberty. Una su tutte colpisce la nostra attenzione: una stanza dalle pareti completamente dipinte riguardo il territorio isolano. Ambienti, paesaggi. Tutto curato nei dettagli.
Purtroppo questo affresco è stato sfregiato da un “tag”(una firma) disegnato, da qualche vandalo incosciente.

Rating: 3.5/5. Dai voti4.
Attendere....
Liotrum on FacebookLiotrum on InstagramLiotrum on PinterestLiotrum on WordpressLiotrum on Youtube
Liotrum
Liotrum
Liotrum è un gruppo di esplorazione urbex composto da Cristiano La Mantia, Giovanni Polizzi e Claudio Licitra. In ambito locale si occupano di fotografia paesaggistica e fotografia d'architettura, ricercando particolarmente le ferrovie abbandonate. Amici da una vita, condividono il piacere di riscoprire e documentare luoghi abbandonati e dimenticati. Come ultimo punto, ma non in ordine d'importanza, il "front-man" Cristiano La Mantia si occupa di gestire il nostro progetto Instagram.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.