MARCHE urbexVILLE e PALAZZINE abbandonate

Il dottore chiuse la porta

Da Aprile 13, 2020 Aprile 14th, 2020 Nessun commento

La villa abbandonata di cui vi parlerò oggi è nella lista dei posti che dovevo esplorare da molto tempo.
Perchè? Sono appassionato di esplorazione urbana, la ricerca dei luoghi abbandonati (ecco di cosa si tratta).
Un po’ per dimenticanza, un po’ perché non amo girare in solitaria, ho atteso l’arrivo dei miei amici Alessandro e Valentina per procedere.
Vista di facciata, la villa sembra ancora parzialmente curata, come se fosse ancora abitata ma una volta girato l’angolo notiamo subito due vecchie auto impolverate e arrugginite, ferme da anni. Sono modelli antiquati, prodotti a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

Iniziamo a girare intorno alla magione cercando un punto di accesso e, dopo svariati giri, troviamo la porta principale accostata. Facciamo molta fatica ad entrare poiché il pavimento è pieno, stracolmo di carte e immondizia. Un caos devastante al suo interno! Come se fosse scoppiata una bomba. Vista la poca luce, cerchiamo di far silenzio, sperando di non fare strani incontri. Non si sa mai che ci siano ancora vandali o ladri all’interno!

Le poche informazioni che si trovano riguardo questa villa fanno riferimento ad un noto medico del posto. Nonostante vari tentativi falliti di vendita, la struttura ha vissuto negli anni il suo lento abbandono.
Entriamo subito nella dependance vista mare, circondata da vetri e un grande camino al centro della stanza. Tra divani e coperte troviamo anche un mini angolo bar e una bellissima collezione di dischi in vinile. Bellissima la carta da parati sul soffitto, insolita quanto sgargiante.
Il dottore aveva buon gusto ad arredare!

Ci muoviamo a fatica, tra una stanza ed un’altra, vista la grande quantità di oggetti a terra. Chi ha fatto questo grande caos? Ma soprattutto, perché? Ci infastidisce sempre molto trovare luoghi vandalizzati in questo modo, privati della loro storia e dignità.
Continuiamo sconsolati la nostra esplorazione, all’interno del piccolo studio del medico. Un pianoforte scordato se ne sta in compagnia di una libreria carica di tomi e atlanti.

Un piccolo corridoio ospita gli ingressi delle camere da letto. Qui dentro c’è ancora tutto! Abiti, quadri, giocattoli, coperte, soprammobili! C’è tutto ma niente al suo posto.
Un calendario ci riporta al 1983.
La villa è disabitata da quegli anni ma è stata parzialmente tenuta, per i decenni a seguire, dai parenti.
Tanti i tentativi di vendita, nessuno riuscito.
Da poco meno di dieci anni nessuno sembra essersene più interessato e gli sciacalli hanno fatto il loro solito lavoro.

 

Grazie per aver spinto la tua curiosità fino a qui. E’ proprio la stessa curiosità che ci spinge ad esplorare luoghi abbandonati e pericolosi per raccontarteli.
Se ti è piaciuto esplorare questa villa e il suo studio medico abbandonati, e vuoi scoprire edifici abbandonati simili a questo, guarda qui e cerca quello che più ti piace.
Se vuoi continuare ad esplorare il mondo nascosto e vedere cosa si trova nella tua regione, clicca qui.
Se invece vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre ultime esplorazioni, seguici sulla nostra pagina facebook.

Rating: 5.0/5. Dai voti3.
Attendere....
Ascosi Lasciti Marche
Ascosi Lasciti Marche
Il gruppo è formato da Alessandro Magno , Valentina Santamaria e Sylvia Perozzi ed insieme si occupano della ricerca di nuovi posti nel territorio marchigiano e la stesura di articoli per il sito di Ascosi Lasciti. Sylvia è anche la fotografa del gruppo.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.