Su di un’altura immerso nel verde fra alberi e rampicanti svetta questo grande collegio abbandonato.
Appare macabro e tetro, come la carcassa di un mostro mezzo spolpato.
Il corpo centrale è il più antico, con la palestra, le aule, il refettorio, le cucine e il dormitorio con i servizi igienici. Incastonata nella struttura troviamo anche la chiesa di S.Ambrogio, inizialmente tutta affrescata, ma con il passare dei secoli ha subito molte modifiche, per poi essere infine minimalizzata. Gli accessi alla chiesa sono stati murati, nonostante ciò è stata saccheggiata e ad oggi è spoglia da ogni oggetto e decoro, tranne una parte dell’altare troppo pesante e ingombrante da trafugare. Questa parte del collegio abbandonato è in pessime condizioni, il tetto ha ceduto in più punti, provocando i crolli di alcune solette e scale.

Il secondo edifico, di costruzione più recente è collegato tramite un corridoio a quello antico, ha dimensioni impressionanti, la costruzione di sette piani sembra ancora nuova; si ha l’impressione che non sia mai stata usata o addirittura ultimata.
Venne consacrato come convento per cappuccini nel lontano 1579, luogo ricco di storia e di passato.
Nel 1880 divenne un collegio per ragazzi. Accolse per oltre un secolo migliaia di giovani.
Finita la guerra, il collegio di Porlezza fu ampliato, ma nel giro di pochi decenni il proliferare delle scuole pubbliche fece crollare le iscrizioni e in breve arrivò la chiusura nel 1973. Da quel giorno cadde ombra e silenzio fra le aule la chiesa e i corridoi dell’istituto. Oggi nessuno ne parla più.

L’obiettivo dell’esplorazione è toccare il fondo e la cima, toccare… per vedere se la porta si apre.

Noi di Ascosi Lasciti, con l’esplorazione urbana, ci spingiamo in luoghi talvolta pericolosi, per poterli raccontare. Come sempre, raccomandiamo di NON VISITARLI, ma di seguirci solo attraverso i nostri reportage.

Se questo collegio abbandonato ha ‘aperto lo stomaco’ della vostra curiosità e alimentato la voglia di esplorare virtualmente insieme a noi altri luoghi abbandonati simili, ecco una lista di istituti collegiali. Altrimenti cliccando qui si può esplorare virtualmente l’intera regione Lombardia.

Per un aggiornamento quotidiano sulle nostre attività, basta seguirci sulla nostra pagina Facebook oppure sbirciare tutte le nostre foto migliori su Instagram.

Rating: 5.0/5. Dai voti3.
Attendere....
Jonathan Della Giacoma
Jonathan Della Giacoma
Classe '87 e svizzero, Jonathan è uno tra i più famosi autori nel campo "Urbex" e tra i più attivi nel progetto Ascosi Lasciti.
Attratto dalla storia, dalla bellezza estetica, dall'architettura, ha visitato edifici abbandonati in tutta europa.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.