La meravigliosa città di Pushkin, situata nei sobborghi di San Pietroburgo, un tempo fu la residenza reale, con gli edifici storici che tengono viva la Russia scomparsa e morta nella rivoluzione d’ottobre.
Tsarskoye Selo (il nome della città deriva dalla parola “tsar” che significa “re”, perché fu come la seconda casa della corte reale) anche oggi appare davanti a noi come un luogo glorioso, dove possiamo trovare molti spunti interessanti.
Primo tra gli esempi? Una stazione ferroviaria abbandonata.

Se decidete di visitare Tsarskoye Selo nel fine settimana, seguirete sicuramente la ferrovia più antica della Russia fino alla stazione omonima. Ma secondo voi è l’unica in città? Ve lo svelo subito. Sorprendentemente ne esiste un’altra, dedicata esclusivamente a ricevere i membri della famiglia reale, ma adesso è nascosta dagli sguardi dietro un recinto di ferro blu. Lo scalo imperiale apparve in città nel 1911 e già dall’aspetto esteriore si capiva essere regale: enormi aquile a due teste in pietra, motivi neo-russi e un magnifico dipinto sul soffitto del portico anteriore.

È sorprendente che anche essendo stata rinominata”Stazione Uritsky” (Moisej Solomonovič Urickij, politico e rivoluzionario – [n.d.r.]), la fermata ferroviaria sia stata in grado di mantenere il suo simbolismo pre-rivoluzionario.

Ora l’edificio viene affittato da una certa S.r.l. “Sansara” per la trasformazione in centro commerciale o ristorante, ovviamente dopo un restauro, di cui non si osserva traccia.
Tuttavia, non è chiaro quale dei due mali sarà il minore per la stazione ferroviaria abbandonata della Russia imperiale.

E tutto il resto? Ve lo mostriamo attraverso le nostre gallerie fotografiche.

L’obiettivo dell’esplorazione è toccare il fondo e la cima, toccare… per vedere se la porta si apre.

Noi di Ascosi Lasciti, con l’esplorazione urbana, ci spingiamo in luoghi talvolta pericolosi, per poterli raccontare. Come sempre, raccomandiamo di NON VISITARLI, ma di seguirci solo attraverso i nostri reportage.

Se la stazione ferroviaria abbandonata ha stuzzicato la vostra curiosità, ecco una lista di ferrovie e treni dimenticati. Altrimenti perché non esplorare virtualmente i luoghi abbandonati della Russia?

Per un aggiornamento quotidiano sulle nostre attività, basta seguirci sulla nostra pagina Facebook oppure sbirciare tutte le nostre foto migliori su Instagram.

Rating: 5.0/5. Dal voto1.
Attendere....
Katya on Instagram
Katya
Katya
Salve, sono Katya e vengo dalla Russia. Ho finito l’università statale di San Pietroburgo con la tesi sui meme italiani. Mi piace la cultura e specialmente l’architettura, ho deciso di iniziare un progetto su instagram sui posti russi abbandonati.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.