La ricerca dei luoghi abbandonati, si sa, richiede lavoro e impegno, ma non sempre questo basta. A volte invece capita anche di averceli sottomano senza rendercene conto. E’ il caso di questo bellissimo cinema abbandonato situato in una grande città della Basilicata.  Scoperta la sua esistenza dopo una chiacchierata informale tra colleghi, si trova praticamente blindato tra i palazzi della città. Decidiamo così di organizzare un’uscita fotografica e cercare di entrare nonostante le difficoltà.

Arrivati sul posto, ci caliamo da una piccola finestrella immersa letteralmente nella spazzatura, e da lì una porta aperta ci permette di entrare in una specie di deposito. Sediole in legno sparse qua e là, bauli pieni di roba e vecchie insegne a coprire il pavimento. Facendoci spazio saliamo al primo piano dove si iniziano ad intravedere i primi segni di un glorioso cinema dimenticato nel tempo e nella memoria. Una vecchia locandina ci indica che una domenica mattina del 23 marzo alle ore 11 era in programma il film “ Supercolpo dei cinque doberman d’oro” al prezzo di 600 lire.

Il cinema, chiuso definitivamente nel 1980, ha avuto il suo culmine probabilmente intorno agli anni ’60 acquisendo via via valore e prestigio presso gli abitanti del luogo. Una pellicola a terra, odore di chiuso, seggiole ferme nel tempo sembrano aspettare qualcuno che le occupi. Una ragnatela per un attimo prende possesso della mia Canon. Forse siamo i primi ad entrare dopo svariati anni di assenze. Mi giro verso lo schermo e ormai le parole non bastano più. Cala il silenzio tra noi. E’ ora di scattare, di pensare, di immaginare. E’ ora di riportare in vita quel che è andato perso.

Testo e foto di: Vincenzo Martinelli

L’obiettivo dell’esplorazione è toccare il fondo e la cima, toccare… per vedere se la porta si apre.

Noi di Ascosi Lasciti ci spingiamo in luoghi pericolosi o inagibili per poterli raccontare. Come sempre, raccomandiamo di NON VISITARLI, ma di seguirci solo attraverso i nostri reportage. Per poter prendere parte attiva senza rischi a questa missione, iscriviti e supportaci sul nostro gruppo. Qui potrai trovare foto esclusive e materiale inedito.

Se questo cinema abbandonato ha stuzzicato la tua curiosità, ecco una lista di cinema abbandonati. Altrimenti perché non esplorare virtualmente i luoghi abbandonati della Basilicata?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre ultime esplorazioni, basta iscriverti al nostro nuovo canale Youtube oppure seguirci sulla nostra pagina Facebook, tra le più grandi community urbex in Italia, e sul nostro profilo Instagram, tra i più seguiti in tutto il mondo sul tema dell’abbandono edilizio.

Rating: 5.0/5. Dal voto1.
Attendere....
Ascosi Lasciti on FacebookAscosi Lasciti on Instagram
Ascosi Lasciti
Ascosi Lasciti
Il progetto di Ascosi Lasciti nasce nel 2010, dall'occhio astuto di Alessandro Tesei (giornalista d'assalto e regista di reportage). Si sviluppa grazie alla maniacale cura di David Calloni (amministratore) e Cristiano La Mantia (responsabile social), per poi prendere la sua forma finale con SubwayLab. Il tema è l'abbandono di infrastrutture, trattato in tutti i suoi aspetti. La sua forza? Un team eterogeneo di esploratori, giornalisti e fotografi sparsi in tutto il mondo.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.