Skip to main content

Sicilia, una masseria abbandonata e il bello dell’abbandono.

“In bilico tra santi e falsi Dei, sorretta da un’insensata voglia di equilibrio” … cantava qualcuno.

Proprio come quella vecchia seggiola, che sembra quasi come fosse appesa ad un filo, e che si regge miracolosamente in piedi tra il pavimento ormai distrutto e un infisso evidentemente malandato.

Chissà quale sia la storia di questa masseria abbandonata. Chissà chi l’ha abbandonata e soprattutto perchè.

Una proprietà dagli ampi spazi e molte stanze. La raggiungiamo in auto, durante una giornata uggiosa, anche se l’ultimo tratto di strada è accidentata.

Posizionata al centro di terreni agricoli che sembrano curati e coltivati, la masseria invece è lasciata lì agonizzante. Alcune parti esterne sono crollate mentre all’interno si trovano alcuni spunti fotografici. Quella che forse una volta sarà stata la sala da pranzo conserva ancora appeso il lampadario mentre, in un’altra stanza, uno simile è adagiato sopra un divano.

Niente di ché, è solo una casa abbandonata con alcuni ricordi ormai sbiaditi come i giorni che passano e si dimenticano (o forse no).

Se vuoi vedere la galleria fotografica completa clicca qui 

L’obiettivo dell’esplorazione è toccare il fondo e la cima, toccare… per vedere se la porta si apre.

Noi di Ascosi Lasciti ci spingiamo in luoghi pericolosi o inagibili per poterli raccontare. Come sempre, raccomandiamo di NON VISITARLI, ma di seguirci solo attraverso i nostri reportage. Per poter prendere parte attiva senza rischi a questa missione, iscriviti nostro gruppo, oppure, se l’impegno che vuoi prestare è maggiore, supportaci e tesserati alla nostra associazione. Potrai beneficiare di contenuti esclusivi e materiale inedito.

Se questa masseria abbandonata ha stuzzicato la tua curiosità, ecco una lista di cascine, fattorie, tenute agricole e masserie abbandonate. Altrimenti perché non esplorare virtualmente i luoghi abbandonati in Sicilia?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre ultime esplorazioni, basta iscriverti al nostro nuovo canale Youtube oppure seguirci sulla nostra pagina Facebook, tra le più grandi community urbex in Italia, e sul nostro profilo Instagram, tra i più seguiti in tutto il mondo sul tema dell’abbandono edilizio.

(Visited 316 times, 2 visits today)
Rating: 4.7/5. Dai voti3.
Attendere....

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.