Paolo Guido Litrico nasce nel 1985 a Genova, da sempre appassionato di sport, si avvicina al mondo della fotografia da adolescente, con la sua prima macchina digitale. Laureato in scienze politiche con specializzazione in giornalismo politico economico sociale, intraprende nel frattempo la carriera di giornalista, scrivendo articoli pubblicati da ‘Il Corriere Mercantile’ e da ‘Il Secolo XIX’, per poi cambiare strada professionale.

Fotografo freelance e autodidatta, su PhotoVogue ha il suo portfolio personale, nato quasi per caso. Predilige i luoghi immersi nella natura, sperduti e impervi, in cui pace e silenzio sono compagni di viaggio. Attualmente conta 35 paesi stranieri visitati, per i quali predispone un’organizzazione meticolosa per non perdere alcuna opportunità offerta dalla meta visitata. Durante i suoi viaggi, visita volentieri luoghi abbandonati, dei quali conserva foto e ricordi. Ascosi Lasciti per lui rappresenta la riscoperta per eccellenza dei luoghi dimenticati.

Nei suoi obiettivi continuare a viaggiare scoprendo nuovi posti, abbandonati e non!
Nel futuro vede una buona collaborazione con Ascosi Lasciti e vuole contribuire a far crescere il progetto in maniera concreta e sentita.

Qui i suoi contatti:

INSTAGRAM

INSTAGRAM

PHOTOVOGUE

Qui, tutti i suoi articoli.