Skip to main content

I luoghi che mi colpiscono di più sono quelli con caratteristiche davvero particolari o quelli che hanno una storia unica. E questo edificio abbandonato appartiene alla seconda categoria! Un palazzo nobiliare molto antico, come tanti esplorati fin ora, ma la particolarità è legata alle persone che lo hanno abitato negli ultimi anni prima dell’abbandono.

Non svelerò il nome del protagonista, perchè ritengo importante che ciò che rimane di questo luogo resti congelato nel tempo, e non sia meta di vandali e rigattieri.

Disegnatore, regista ed animatore italiano abbastanza importante, inizia la sua carriera negli anni ’50 con fumetti ed illustrazioni, passando negli anni ’60 alle animazioni; collabora con varie testate anche in Francia ed Inghilterra fino a creare una sua casa editrice alla fine degli anni ’70. Partecipa come ospite a varie trasmissioni politiche negli anni ’80 e ne cura le scenografie. Nell’ultimo periodo della sua vita si trasferisce in questo palazzo, in cui morirà, stroncato da un infarto durante un rapporto con una delle sue amanti.
Quello che più colpisce di questo palazzo nobiliare è la mescolanza perfetta tra l’antico splendore della nobiltà e il caos tipico degli artisti: evidentemente aveva vissuto poco in quel luogo per stravolgerlo totalmente, ma abbastanza per lasciare il segno del suo passaggio, come la scrivania dove disegnava con tanto di lampada spargendo i suoi disegni sull’ armadio e in giro per l’abitazione.

L’obiettivo dell’esplorazione è toccare il fondo e la cima, toccare… per vedere se la porta si apre.

Noi di Ascosi Lasciti ci spingiamo in luoghi pericolosi o inagibili per poterli raccontare. Come sempre, raccomandiamo di NON VISITARLI, ma di seguirci solo attraverso i nostri reportage. Per poter prendere parte attiva senza rischi a questa missione, iscriviti nostro gruppo, oppure, se l’impegno che vuoi prestare è maggiore, supportaci e tesserati alla nostra associazione. Potrai beneficiare di contenuti esclusivi e materiale inedito.

Se questo palazzo nobiliare ha stuzzicato la tua curiosità, ecco una lista di palazzi nobiliari abbandonati. Altrimenti perché non esplorare virtualmente i luoghi abbandonati d’Italia?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre ultime esplorazioni, basta iscriverti al nostro nuovo canale Youtube oppure seguirci sulla nostra pagina Facebook, tra le più grandi community urbex in Italia, e sul nostro profilo Instagram, tra i più seguiti in tutto il mondo sul tema dell’abbandono edilizio.

(Visited 1.423 times, 1 visits today)
Rating: 5.0/5. Dai voti4.
Attendere....